A Palermo abbiamo un problema, i bivacchi su suolo pubblico

(AGI) – Palermo, 12 set. – Stop agli assembramenti che limitano in modo grave il libero utilizzo degli spazi pubblici in citta’, rendendo difficoltoso l’accesso, e che compromettono il decoro urbano, la viabilita’ e la sicurezza pubblica. Il sindaco Diego Cammarata ha predisposto un’ordinanza, che sara’ emanata nei prossimi giorni e della quale e’ stato preventivamente informato il Prefetto, ai sensi della normativa nazionale che attribuisce ai sindaci il potere di adottare le misure necessarie per prevenire e contrastare situazioni contrarie alla pubblica incolumita’ e alle regole della vita civile.

Il provvedimento, che avra’ validita’ in tutto il territorio comunale, e’ stato predisposto anche alla luce delle ricorrenti proteste di piazza, che spesso scadono in bivacco con conseguente accumulo incontrollato di rifiuti in particolare davanti a sedi istituzionali, luoghi di culto e siti di pregio storico, artistico e architettonico. Ai trasgressori saranno applicate le sanzioni amministrative previste dalla normativa.

Il testo demanda l’esecuzione degli sgomberi alle Forze dell’Ordine e alla Polizia municipale e il contestuale ripristino della fruibilita’ dei luoghi all’intervento delle aziende e maestranze comunali addette ai servizi cittadini.

“Palermo e’ una citta’ d’arte – sottolinea il sindaco Diego Cammarata – ed e’ davvero inconcepibile che ci siano zone di rilievo artistico e monumentale che si trasformano, in alcune occasioni e a volte per lunghi periodi, in autentici bivacchi. Nessuno, naturalmente, intende determinare con quali forme debba avvenire una protesta, ma non si puo’ certamente consentire che questa si trasformi in occupazione anche prolungata del suolo pubblico e che leda il diritto di tutti i cittadini di vivere in una citta’ bella, decorosa e pulita”. (AGI)

da Diritto Oggi

Annunci

Pubblicato da

diarioelettorale

Webmaster, divulgatore e commentatore non compulsivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...