Ad Alcamo tutti a nanna sobri e (s)contenti

Il sindaco vieta di vendere e bere alcolici dopo le 21

Il sindaco di Alcamo, Giacomo Scala, ha vietato – con un’ordinanza – la vendita e la cessione, anche a titolo gratuito, di bevande alcoliche a partire dalle 21. L’ordinanza vieta anche di bere in luoghi pubblici.

L’iniziativa del sindaco segue di due giorni il provvedimento di chiusura di un wine-bar, aperto senza autorizzazione, e i cui titolari avevano abusivamente allestito un gazebo accanto al trecentesco castello dei Conti di Modica.

Secondo i dati del Sert (Servizio per le tossicodipendenze), ad Alcamo diminuisce sempre più l’età media dei consumatori di alcol.

Sicilia Informazioni

Annunci

Pubblicato da

diarioelettorale

Webmaster, divulgatore e commentatore non compulsivo.

Un pensiero riguardo “Ad Alcamo tutti a nanna sobri e (s)contenti”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...