Afragola: si apre il sipario sul Carnevale 2009

È stata presentata ieri, nel corso di una conferenza stampa, ”La Festa di Carnevale 2009 per la legalità, per il territorio, per l’ecologia”, organizzata dall’ Amministrazione Comunale e dall’ Assessorato allo Spettacolo. All’incontro erano presenti il vice sindaco prof. Antonio Pannone, l’Assessore allo Spettacolo, l’avvocato Aldo Casillo, la Dirigente del settore sociale del Comune di Afragola, la Dott.ssa Magda Tamarindo ed i Dirigenti e gli insegnanti degli Istituti Scolastici che hanno collaborato all’organizzazione della Festa di Carnevale. “Valorizzare la cultura in tutte le sue sfaccettature, anche attraverso il Carnevale, per far sì che il livello di collaborazione tra l’ente e le istituzioni scolastiche, cresca sempre più a supporto dell’organizzazione di tali eventi”. Con queste parole, l’Assessore Casillo, ha presentato la manifestazione che si terrà in occasione del Carnevale. Dieci le scuole coinvolte che, sabato 21 febbraio, a partire dalle ore 10:00, animeranno le strade. Gli alunni del 1° Circolo “Marconi”, 2° Circolo “Castaldo”, 3° Circolo “Moro” e 4° Circolo “Europa Unita”, delle scuole medie “Ciaramella”, “Mozzillo”, “Nosengo”, “Settembrini” e dell’Istituto Tecnico Commerciale Sereni e del Liceo Scientifico “Brunelleschi”,

sfileranno in maschera lungo le arterie principali della città. Ogni corteo partirà dalla rispettiva sede scolastica, confluendo in Piazza Gianturco. Da questa piazza, poi, tutti i partecipanti alla sfilata, previsti più di 900 tra alunni, insegnanti e genitori, proseguiranno insieme percorrendo Via Roma, Via Milano, viale San Francesco e via Firenze fino alla sede del Liceo Scientifico, dove all’interno del quale è prevista l’esibizione di alcuni studenti del “Brunelleschi” e del “Sereni”. Un corteo di colori e travestimenti che salvaguardano la ricorrenza del Carnevale, come un occasione di sano folklore e di vivace aggregazione sociale che, come ha sottolineato il vice sindaco Pannone, vedrà un’attenta vigilanza da parte delle Forze di pubblica Sicurezza anche nei giorni che precedono il Carnevale. Infatti, al fine di prevenire episodi di intemperanza e di “scherzi” violenti, è stata emessa un’ordinanza, che nei giorni 21-22-23-24 febbraio vieta la vendita ai minori di anni 18, di uova, nonché l’uso di schiumogeni, bombolette spray e ogni articolo pericoloso per la pubblica incolumità.

di Angela D’Antò

da

Annunci

Pubblicato da

diarioelettorale

Webmaster, divulgatore e commentatore non compulsivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...