Studenti-polizia, è scontro

«Volevamo uscire in corteo per andare a lanciare pantofole contro la sede del ministero dell’Economia, come hanno fatto gli studenti francesi una settimana fa». Uno studente del movimento dell’Onda spiega così l’inizio degli scontri con le forze dell’ordine ieri alla Sapienza. Scontri che si sono conclusi nel primo pomeriggio con decine di contusi. In mattinata circa trecento studenti hanno tentato più volte di forzare il cordone di poliziotti e uscire dalla città universitaria, violando così il recente protocollo (l’11 marzo l’ordinanza di sindaco e prefetto) sulle manifestazioni pubbliche nella Capitale. Le forze dell’ordine hanno caricato gli studenti respingendoli almeno due volte nell’ateneo. «Non si vedeva da tempo una cosa così, molti di noi si sono fatti male», dicono alcuni studenti. Alla carica i dimostranti hanno risposto anche con lancio di pietre. «Mi hanno colpito con il manganello girato dalla parte del manico – spiega uno di loro mostrando la spalla – che è quella che fa più male».

da Metronews.it

Annunci

Pubblicato da

diarioelettorale

Webmaster, divulgatore e commentatore non compulsivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...