Gorizia: Donna vuole vivere in panchina, Sindaco la denuncia

(AGI) – Gorizia, 28 mar. – Una goriziana di origine sarde – Elsa Sotgia – che ha trovato stabilmente ‘casa’ su una panchina dei giardini pubblici di Corso Verdi, in pieno centro del capoluogo isontino, e’ stata denunciata dal sindaco, Ettore Romoli, per occupazione di suolo pubblico. Motivo: il sistematico rifiuto di cambiare ‘abitazione’.

”Avevamo offerto alla signora prima una stanza in una struttura socioassitenziale del comune, poi, tramite una cooperativa, le avevamo messo a disposizione un appartamento – ha reso noto il sindaco Romoli – ma ha sempre rifiutato e in aggiunta voleva una licenza per vendere dolciumi.

Cosi’ e’ rimasta sulla panchina. Ogni tentativo di convincerla ad accettare forme di assistenza e’ fallito.

A questo punto – ha spiegato Romoli – non potevamo piu’ far finta di niente”. Lo scorso ottobre tra l’altro qualcuno aveva dato fuoco alla panchina che Sotgia aveva trasformato nella sua ‘casa’. Ma lei non si era data per vinta e aveva continuato ad occupare la panchina di Corso Verdi. E cosi’ il braccio di ferro con il Comune continua.

da AGI

Annunci

Pubblicato da

diarioelettorale

Webmaster, divulgatore e commentatore non compulsivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...