Pontirolo, si apparta con un viado multato di 450 euro, via la patente

I carabinieri hanno multato un 35enne di 450 euro per aver violato l’ordinanza anti prostituzione del sindaco di Pontirolo
Maxi multa da 450 euro, denuncia per guida in stato di ebbrezza, ritiro della patente. Tutto in una notte per un 35enne bergamasco che la notte tra sabato e domenica è stato sorpreso con un viado brasiliano dei carabinieri a Pontirolo. Il 35enne è stato multato per violazione dell’ordinanza anti prostituzione emessa dal sindaco.

Già che c’erano, i carabinieri della stazione di Fara d’Adda lo hanno anche sottoposto all’alcol test: è risultato positivo e questo gli è valso anche la denuncia e il ritiro della patente. Non è andata meglio al viado, un brasiliano di 27 anni, che è stato arrestato per violazione della legge Bossi-Fini.

da L’Eco di Bergamo

Pubblicato da

diarioelettorale

Webmaster, divulgatore e commentatore non compulsivo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...