Ravenna: sei sanzioni per violazione dell’ordinanza antiprostituzione e una per guida in stato di ebbrezza

Ravenna. Nel corso del fine settimana il personale della Polizia Municipale impegnato nel monitoraggio e controllo del territorio, durante l’espletamento di vari servizi di polizia stradale ha controllato 31 veicoli e 46 tra conducenti e passeggeri. Contestualmente ha anche elevato sei sanzioni in violazione dell’ordinanza antiprostituzione, con relativi controlli sull’identità dei trasgressori, anche in relazione alle leggi sull’immigrazione. Nel corso dei controlli è stata ritirata una carta di circolazione per mancata revisione periodica. Soprattutto durante i servizi serali sono stati potenziati controlli mirati alla prevenzione di atti vandalici messi a punto nelle ultime settimane in alcune zone del forese: allo stato dei fatti non sono state riscontrate turbative alla sicurezza pubblica né tantomeno anomalie quali furti, danneggiamenti e quant’altro.
Il consueto servizio di controllo e repressione della guida in stato di ebbrezza, effettuato nella notte tra sabato e domenica, ha impegnato due pattuglie, posizionate sulla statale 16 in località Fosso Ghiaia. Alle 3.30 circa è stato fermato un veicolo marca Jeep Tg. Alla guida un cittadino italiano, trent’anni, residente a Faenza, con un tasso alcolemico pari al doppio di quello consentito. L’uomo è stato denunciato a piede libero per il reato di guida in stato di ebbrezza. Contestualmente gli è stato ritirato il titolo di guida ai fini della sospensione.

da Sabatosera Online

Annunci

Pubblicato da

diarioelettorale

Webmaster, divulgatore e commentatore non compulsivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...