Montecchio (Vicenza), basta polli sul terrazzo, Due nuove ordinanze per chi vive in condominio a Montecchio

Doppia ordinanza del sindaco Cecchetto per regolamentare la vita nei condomini. Vietato allevare e macellare animali, pena una multa fino a 500 euro

Montecchio. La crisi rende ardua la vita in condominio. «In alcune specifiche situazioni il termometro è salito a tal punto da creare delle vere e proprie tensioni sociali», spiegano dal Comune. Di qui il freno posto dal sindaco, Milena Cecchetto, che ha emesso due ordinanze. La prima per obbligare chi, senza più riscaldamento in casa, si ritrova a utilizzare le bombole a gas, potenzialmente pericolose. E chi, per questioni religiose o di contanti, si ritrova ad allevare in terrazzo polli e tacchini e pure a macellarli. «A chi non rispetterà le regole, multe salate», promette il sindaco Milena Cecchetto.

AL FREDDO. Negli appartamenti di Alte e Montecchio si accendono sempre più bombole a gas. Almeno una, se il gpl è usato solo per cucinare. Di più, se quell’unica fonte serve anche a scaldare l’acqua e l’inverno.
Il fenomeno che può comportare alcuni seri rischi (dall’incendio all’intossicazione) da alcuni mesi viene segnalato in Comune da amministratori condominiali, proprietari di case concesse in affitto e dagli stessi inquilini degli stabili preoccupati dal comportamento di molti cittadini che, abbandonato l’uso del servizio gas-metano della Pasubio Servizi per questioni di soldi, passano sempre più di frequente all’utilizzo delle bombole.

Un comportamento che ha suggerito al sindaco Cecchetto di approvare un’ordinanza che obblighi i cittadini, utenti di bombole a gas, all’adozione di comportamenti rispettosi delle norme Uni vigenti. A chi non le segue, multe fino a 500 euro. «Si tratta di semplici regole (il luogo idoneo all’installazione, il posizionamento e la manutenzione) – spiega il sindaco Milena Cecchetto -.che spesso non sono seguite viste che i fornitori non effettuano controlli».

LA CRISI. Aggiunge Cecchetto: «Anche a seguito della crisi economica molte famiglie, residenti in palazzi datati con impianti centralizzati, preferiscono gestire i consumi. I cittadini, naturalmente, sono liberi di scegliere le modalità di servizio che preferiscono, ma sono tenuti a rispettare le norme sulla sicurezza». «Siamo molto preoccupati – spiega l’assessore al sociale Livio Merlo – perché in Comune giunge un numero sempre maggiore di segnalazioni di cittadini che, a seguito della morosità di alcuni condomini, sono costretti a subire in toto la sigillatura dei contatori centralizzati di acqua e gas. Un fatto che danneggia le persone anziane e socialmente più deboli, in regola con le bollette, che devono far uso di fornelli elettrici per riscaldarsi e mangiare».

LA CONVIVENZA. La seconda ordinanza è per affrontare l’indifferenza di alcuni cittadini nei confronti delle comuni regole di convivenza sociale e civile all’interno dei condomini. «In alcune specifiche situazioni è infatti degenerata al punto da creare situazioni di marcata tensione sociale» spiegano. L’ordinanza vieta, all’interno dei condomini, schiamazzi, eccesso di rumore e abuso di strumenti sonori, l’esercizio della prostituzione e l’allevamento e la macellazione di animali da cortile, soprattutto polli e tacchini, in terrazzo, negli spazi comuni e negli appartamenti perché «arrecano disturbo con i propri versi e determinano problemi di pulizia e di natura igienico-sanitaria».
La violazione sarà punita con una sanzione da 25 a 500 euro. Le due ordinanze saranno tradotto in inglese, bengalese e arabo per garantirne la diffusione.
Luisa Dissegna

da Il Giornale di Vicenza.it

Pubblicato da

diarioelettorale

Webmaster, divulgatore e commentatore non compulsivo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...