Ordinanza del comune di Arzignano, vigili in classe per multare i bulli

ARZIGNANO (VICENZA), 11 MAR – La Polizia municipale nelle scuole per multare i ragazzini responsabili di atti di bullismo: per la prima volta in Italia, il Comune di Arzignano (Vicenza) ha varato un’ordinanza che consente l’intervento dei vigili non solo in aula, ma anche nei bus scolastici e nei parchi giochi, ritenuti i luoghi dove maggiormente si consuma il fenomeno.
Le multe, recapitate ai genitori, come riportano i giornali locali, saranno mediamente di 100 euro e potranno essere convertite in attività socialmente utili da effettuarsi nelle stesse strutture scolastiche.
“Il bullismo è un fenomeno particolarmente sentito ad Arzignano – spiega l’assessore alla polizia locale e alla sicurezza Enrico Marcigaglia – anche in ragione dell’alto numero di immigrati: nella fascia giovanile tocca il 30-35% rispetto all’intera popolazione scolastica”.
Stamane Marcigaglia ha incontrato gli insegnanti per mettere a punto nei dettagli piano anti-bulli, che scatterà non solo su segnalazione delle vittime di abusi, ma anche di professori e bidelli.

da ANSA.IT

Annunci

Pubblicato da

diarioelettorale

Webmaster, divulgatore e commentatore non compulsivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...